Cosa fotografare in casa

Cosa fotografare in casa

 1. Posate per fotografie 

La cucina racchiude un mondo di opportunità fotografiche e tutto ciò di cui hai bisogno è un po ‘di immaginazione per sfruttarla. Forchette, scolapasta, cucchiai di legno ecc. Possiamo fare fotografie interessanti se scattate nel modo giusto.

forchette

Foto di Peter Bargh

 

 2. Esplora la casa con un obiettivo macro 

Dai uno sguardo diverso alla tua casa attraverso un obiettivo macro . Troverai motivi, trame e forme che non sapevi esistessero fino a quando non guardavi giù un obiettivo macro. Cuscini, bicchieri e pentole sale e pepe possono rendere tutti argomenti interessanti. 
Se non si possiede un obiettivo macro, provare a utilizzare la distanza minima di messa a fuoco dell’obiettivo. Oppure considera di investire in un obiettivo da primo piano.
È importante quando si scattano foto ravvicinate e macro per utilizzare un treppiede e un rilascio remoto, in modo da massimizzare la profondità di campo, evitare vibrazioni della fotocamera e garantire una messa a fuoco accurata. Ancorare saldamente la fotocamera, tuttavia, e i tempi di posa possono essere lunghi quanto lo si desidera.

Massimizzare la profondità di campo, impostando un’apertura di f / 16 o inferiore, è importante perché quanto più ti avvicini al soggetto tanto più diventa ridotta la profondità di campo. Con un’apertura maggiore, come f / 5.6, alcune parti del soggetto saranno quasi sicuramente sfocate.

L’uso di un treppiede semplifica inoltre la messa a fuoco accurata. Anche con una piccola apertura potresti avere solo pochi millimetri di profondità di campo davanti e dietro il punto su cui ti concentri – e l’oscillazione naturale del corpo quando tieni la mano può facilmente portarti fuori da questo, e partire con un’immagine di contrasto. Troverai anche più facile, se hai una fotocamera con autofocus, passare alla messa a fuoco manuale.

 


 

 3. Liquido colorato in bicchiere 

Ottieni una selezione di bicchieri, aggiungi acqua e la tua scelta di coloranti alimentari a loro. Posizionali su una superficie chiara e riflettente (il vetro su carta bianca funziona bene) e posiziona un grande pezzo di carta bianca dietro di loro. Se vuoi illuminare lo sfondo usa il flash off-camera per farlo. Vuoi una luce uniforme che rimbalzi sullo sfondo sulla scena che stai fotografando senza provocare bagliori. 

 

 

4. Gocce d’acqua su una finestra

Ci sono molte opportunità per scattare splendide foto di pioggia sulle porte o finestre del patio e non devi nemmeno bagnarti! Quando la pioggia colpisce il riquadro lascia goccioline d’acqua piccole e quando queste gocce vengono combinate creano modelli affascinanti. Con un obiettivo da primo piano puoi riempire la cornice con forme interessanti o utilizzare un obiettivo macro per dare al tuo pezzo un impatto ancora maggiore. 

Se dietro le goccioline c’è un cielo bianco, appariranno tutte bianche con solo un sottile contorno nero. Se ti muovi in ​​modo che un muro o una vegetazione si trovi sullo sfondo, le goccioline assumeranno quei colori e quei motivi creando forme più interessanti.

 


 

5. Oggetti congelati

Questa tecnica è brillante con un obiettivo macro ma funzionerà con l’obiettivo con la minima messa a fuoco. 

Congelare l’acqua in un contenitore trasparente adatto. Una volta congelato, posizionare il contenitore o una superficie bianca o persino colorata in modo che sia visibile attraverso il contenitore. Se hai una lightbox, posiziona il contenitore su di essa in modo che la luce penetri dal basso. Se non hai una lightbox, sii creativo con qualsiasi mobile tu abbia. Idealmente, serve una lampada o un flash sotto il contenitore ghiacciato.

Un obiettivo macro da 50 mm con la fotocamera sul treppiede ti consentirà di avvicinarti per catturare i motivi che si formano nell’acqua e rompersi il ghiaccio mentre si scioglie. Usa un bollitore di acqua calda e versalo delicatamente sul ghiaccio per causare incrinature e avviare il processo di fusione. Guarda nel mirino per motivi interessanti e scatta. 

Una svolta su questo è il congelamento di oggetti – foglie, teste di fiori, conchiglie, ciottoli – nel contenitore e poi sparandoli.

Ovviamente, questa idea ha bisogno di un po ‘di pianificazione, quindi porta presto il contenitore nel congelatore e prova a scattare alcune delle nostre altre idee mentre aspetti che si blocchi. 

 


 

6. Catturare l’olio sull’acqua

Con alcuni oggetti che troverai in giro per casa puoi creare interessanti scatti astratti di olio sull’acqua. Avrai bisogno di una fotocamera con una messa a fuoco ravvicinata, un treppiede, una fonte di luce, un piatto trasparente, acqua, olio e qualcosa per aggiungere colore al tuo scatto (carta, carta, una maglietta … ecc.). 

 

Related Posts

I commenti sono chiusi.

Chiama ora!